SuperAbile






In Accessibilità

Notizie


Basta barriere, si va verso il 16° FiabaDay

Il 7 ottobre la Giornata nazionale per l'abbattimento dlele barriere archiettoniche, promossa da Fiaba. Il 4 ottobre la presentazione alla Presidenza del Consiglio dei ministri

2 ottobre 2018

ROMA – Si celebrerà il 7 ottobre, in Piazza Colonna a Roma, dalle 10 alle 19, la 16a Giornata nazionale per l'abbattimento delle barriere architettoniche, promossa da Fiaba. Il 4 ottobre la presentazione, presso la Presidenza del Consiglio dei ministri ( Sala Polifunzionale, via Santa Maria in Via, 37 ore 11). Parteciperanno, tra gli altri, il ministro per la Famiglia e le Disabilità Lorenzo Fontana, il Sottosegretario alla Famiglia e Disabilità Vincenzo Zoccano, il Segretario generale della Presidenza del Consiglio dei Ministri Roberto Chieppa, il Comandante Generale del Corpo delle Capitanerie di porto Ammiraglio Ispettore Capo (CP) Giovanni Pettorino e l’ex ministro del Lavoro Cesare Damiano, oltre al presidente di Fiaba Onlus Giuseppe Trieste. Invitato ad intervenire Luigi Di Maio, Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali e Vice Presidente del Consiglio dei Ministri. Modera il giornalista Marco Finelli.
 
Nel corso della conferenza, oltre il Fiabaday 2018, verrà presentata la campagna di sensibilizzazione di quest’anno dal titolo “Superiamo i nostri limiti per sviluppare la cultura della qualità”. Fiaba dedica un’attenzione particolare allo sviluppo di una cultura che vada oltre i limiti attuali, abbattendo ogni barriera fisica e mentale, per favorire la creazione di una società pienamente inclusiva e in cui a tutti siano garantite pari opportunità. Per raggiungere l’obiettivo, infatti, sta tracciando un percorso multisettoriale per affermare una nuova visione che consideri al primo posto la qualità percepita da tutte le persone, che per svilupparsi ha bisogno di un ambiente caratterizzato dalla completa assenza di tracce di discriminazione sociale. Verranno inoltre sottolineate le collaborazioni avviate con le amministrazioni pubbliche e private per la diffusione della cultura dell’Universal design e delle pari opportunità, i risultati raggiunti e gli obiettivi da perseguire.

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati