SuperAbile






In Accessibilità

Notizie


A Genova una nuova spiaggia accessibile a persone disabili

L’assessore al turismo del Comune di Genova Paola Bordilli: “Una città in cui vivono bene tutti i residenti è accogliente anche per i turisti”

21 agosto 2017

ROMA - “Una città in cui vivono bene tutti i residenti è accogliente anche per i turisti”: lo ha detto l’assessore al turismo del Comune di Genova Paola Bordilli in merito alla nuova spiaggia accessibile anche a persone disabili annunciata a Genova. “Questo – ha continuato – è l’assunto dal quale muovono le scelte del mio assessorato e, quindi, non posso che sostenere con forza politiche e strategie che favoriscano una città sempre più accessibile e aperta veramente a tutti. Il compito dell’amministrazione civica è di lavorare per un turismo inclusivo coinvolgendo spiagge, alberghi e ogni struttura ricettiva del territorio, dal levante al ponente della città, anche in una logica di collaborazione pubblico-privato. A Ponente, dove esistono litorali molto ampi e frequentati, è nostra intenzione realizzare strutture adeguate per l’accoglienza di persone disabili”.
 
“I recenti fatti accaduti alla spiaggia di Vernazzola dove sono stati procurati danni alle strutture destinate a soggetti disabili – ha sottolineato l’assessore alle politiche sociali del Comune di Genova Francesca Fassio – sono molto gravi. Oltre a prevedere strutture adeguate, serve da parte nostra un’azione convinta per far radicare e crescere una cultura dell’inclusione e una sensibilità dell’accoglienza in tutta la cittadinanza. Si tratta di una battaglia di civiltà che vedrà il mio assessorato in prima fila e per la quale chiediamo l’appoggio di tutti”.
 

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati