SuperAbile






In Accessibilità

Notizie


Abruzzo, a San Salvo “Mare senza barriere”, la spiaggia aperta a tutti

Si tratta del tratto di spiaggia libera compresa tra il lido Controvento e l'area 19 e sarà attivo fino a domenica 10 settembre, dalle ore 9 alle ore 12, con uno spazio ombreggiato per l'accoglienza, il ristoro e la permanenza, dove si potrà socializzare

21 agosto 2017

ROMA - Una spiaggia fruibile da tutti, senza barriere, perché la disabilità non sia un limite per nessuno. E' il servizio inaugurato dal Comune di San Salvo (Chieti) per un "Mare senza barriere" nel tratto di spiaggia libera compresa tra il lido Controvento e l'area 19 e sarà attivo fino a domenica 10 settembre, dalle ore 9alle ore 12, con uno spazio ombreggiato per l'accoglienza, il ristoro e la permanenza, dove si potrà socializzare per un'effettiva inclusione sociale. "Per San Salvo è un ulteriore traguardo raggiunto per migliorare la fruibilità della spiaggia - spiega il sindaco Tiziana Magnacca - per permettere alle persone che presentano disabilità o hanno difficoltà motorie di potersi muovere agevolmente sulla spiaggia e raggiungere il mare dove fare il bagno per quello che e' un diritto fondamentale all'uguaglianza per quanto sancito dalla Costituzione. L'inclusione sociale misura il grado di civiltà di una comunità".
 
L'iniziativa è degli assessorati alle Politiche sociali, al Turismo e alla Manutenzione per un servizio curato dalla Cooperativa Sgs il supporto della Protezione civile Valtrigno. Inoltre, è stata installata una passerella che dal marciapiede consente di poter accedere in acqua con l'utilizzo delle sedie job a disposizione dell'utenza. "Si concretizza l'idea di una spiaggia a disposizione di tutti - conclude il sindaco - che vuol dire eliminare le barriere di ogni genere per una effettiva inclusione sociale dei cittadini. Un esempio positivo per tutti con un percorso e servizio di assistenza".
 

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati