SuperAbile






In Accessibilità

Notizie


Cinisi, trasporto per i disabili assente: parte la raccolta fondi

“Un euro per un sorriso”. Iniziativa del gruppo di volontari del Centro Polivalente “Zangara”. Servono circa 10 mila euro. Il Comune conta una popolazione di oltre 12 mila residenti, per cui basterebbe donare un euro ciascuno per raccogliere la somma necessaria

4 luglio 2017

ROMA - A Cinisi manca il servizio di trasporto per i disabili. Lo ribadisce il portale Palermo Tday, che annuncia la decisione di un gruppo di volontari del Centro Polivalente “Zangara” di lanciare una raccolta fondi per sopperire a questa assenza e acquistare un pulmino. L'8 e il 9 luglio gli organizzatori dell'iniziativa "Un euro per un sorriso" saranno in piazza Vittorio Emanuele Orlando per sensibilizzare i cittadini sul tema e chiedere loro un contributo. Servono circa 10 mila euro per portare a termine la missione. Cinisi conta una popolazione di oltre 12 mila residenti, per cui i ragazzi sperano nella donazione di un euro da parte di ciascun residente, per raccogliere la somma necessaria.
 
"Dal Bilancio triennale del Comune di Cinisi si evince che nel triennio 2017-2019, alla voce 'Spese per Trasporto Disabili', la somma stanziata corrisponde a zero euro per ogni anno. Se il Comune non riesce ad acquistare un pulmino attrezzato, cerchiamo di farlo noi cittadini. E’ un atto di generosità e di giustizia sociale, per una categoria quasi sempre abbandonata a se stessa. Donate col cuore. Donate tutti. E se possibile, non limitatevi a donare 1 euro", l'appello lanciato dai volontari. Il sindaco Giangiacomo Palazzolo si è impegnato a pagare annualmente i costi di gestione del servizio (circa 10 mila euro) se il pulmino dovesse essere acquistato.
 

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati