SuperAbile






In Accessibilità

Notizie


Isernia, tecnici a lezione per Comuni a misura di disabili

Iniziative in provincia di Isernia per azzerare le barriere architettoniche. Fino al 7 marzo due giornate formative organizzate dalla Prefettura nell’ambito del protocollo d’intesa in materia di accessibilità, sicurezza e superamento delle barriere architettoniche

7 marzo 2017

ISERNIA - Trasformare Isernia e i Comuni della provincia in centri a misura di disabili. Si terranno fino al 7 marzo altre due giornate formative promosse dalla Prefettura nell’ambito del ‘Protocollo d’intesa in materia di accessibilità, sicurezza e superamento delle barriere architettoniche’, sottoscritto la scorsa estate. La due giorni fa seguito alle giornate formative che si sono svolte, sempre in tema di accessibilità e sicurezza, nel mese di ottobre e prevede, nello specifico, la frequenza di due corsi di formazione organizzati congiuntamente dal Consiglio dell’Ordine degli Ingegneri e dal Consiglio dell’Ordine degli Architetti di Isernia, che daranno diritto al riconoscimento di crediti formativi agli iscritti.
 
In particolare, la prima giornata si terrà il corso di formazione dal titolo ‘La sicurezza dagli incendi e le barriere percettive’, presso la sede del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco, mentre nella seconda, grazie anche alla disponibilità dell’Università degli Studi del Molise, nei locali della sede di Pesche si svolgerà il corso ‘Linee guida: il superamento delle barriere architettoniche nei luoghi di interesse culturale’, con la partecipazione di Maria Agostiano, funzionario del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, e Lucia Baracco, esperto sulle disabilità sensoriali e l’orientamento, presidente dell’Associazione ‘Lettura agevolata onlus’.
 
“Considerata l’importanza e la valenza degli argomenti – fanno sapere dalla Prefettura -, tutti i sindaci della provincia sono stati sensibilizzati al fine di consentire la partecipazione ai responsabili degli Uffici Tecnici Comunali. Inoltre, nelle stesse giornate, in alcuni comuni della provincia, si terranno dei sopralluoghi programmati in occasione dell’ultima riunione del gruppo tecnico di consulenza, istituito in Prefettura e coordinato dal vice prefetto Vicario con la finalità di offrire un supporto agli Enti Pubblici per la realizzazione dei Piani per l’ Eliminazione delle Barriere Architettoniche e di individuare i luoghi di interesse storico, artistico, culturale e naturalistico che andranno a costituire una ‘rete’ di siti accessibili a tutti”.
 

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati