SuperAbile


English version


Benvenuto nella comunità di SuperAbile. Accedi alle tue aree personalizzabili

SuperAbile regionale

SUPERABILE MULTIMEDIA

COMMUNITY

Per saperne di più

INAIL Protesi Riabilitazione e Reinserimento

Inail per l'integrazione delle persone straniere

Call Center

Contatta Superabile

Logo accessibilità


Protesi e Riabilitazione

Filiale di Roma del Centro Protesi INAIL di Vigorso di Budrio

 La Filiale di Roma del Centro Protesi INAIL di Vigorso di Budrio è una moderna ed attrezzata officina di produzione di protesi, con ambienti e strutture per la rieducazione funzionale e l’addestramento all’uso del presidio ortopedico.

Chi può accedere al Centro

  • Invalidi da lavoro INAIL
  • Cittadini italiani e stranieri iscritti al Servizio Sanitario Nazionale
  • Cittadini italiani e stranieri provenienti da Paesi della U.E. o da altri paesi con i quali esistano accordi di reciprocità
  • Stranieri presenti in Italia non iscritti al Servizio Sanitario Nazionale dietro pagamento delle tariffe delle prestazioni
  • Stranieri presenti sul territorio nazionale, anche se non in regola con le norme relative all'ingresso e al soggiorno, secondo quanto disposto dalla legislazione italiana.

L'attività di produzione del Centro è integrata da un sistema di servizi che concorrono a garantire la qualità della prestazione finale, il cui obiettivo è quello di dare una valida risposta alle specifiche esigenze di ogni cliente.

Il Centro Protesi Filiale di Roma:

  • produce e applica presidi ortopedici (protesi e ortesi) personalizzati alla cui costruzione affianca un training fisiokinesiterapico-addestrativo riabilitativo individuale per consentire il massimo recupero ottenibile dal paziente.
  • fornisce ausili tecnici e dispositivi per migliorare l'autonomia e la mobilità della persona, ad esempio carrozzelle ed ausili per la postura, per i quali può garantire consulenza e personalizzazione.

I presidi ortopedici forniti dal Centro sono caratterizzati da:

  • estrema personalizzazione;
  • utilizzo di tecnologie avanzate; 
  • tecniche di costruzione all'avanguardia;
  • materiali in grado di ridurre il peso del presidio, pur mantenendone la funzionalità.

Servizio medico

  • Il Servizio Medico, è garantito dalla struttura sanitaria della Clinica Sacra Famiglia presso la quale è collocata la Filiale. Il servizio si avvale di medici e di consulenti specialisti.
     

Servizio di riabilitazione funzionale

Si avvale di un dirigente medico di II livello responsabile sanitario della Filiale , di specialisti fisiatri che fanno parte anche dello staff medico del Centro Protesi di Vigorso di Budrio e di fisioterapisti specializzati nel campo della protesica.

Detto Servizio segue i pazienti nell'addestramento all'uso di protesi, ortesi ed ausili ortopedici finalizzato al raggiungimento dell'obiettivo individuato nell'ambito del progetto terapeutico riabilitativo personalizzato per ciascun paziente e dei relativi programmi di attuazione, somministra al bisogno terapie fisiche e manuali, valuta infine il grado di raggiungimento dell'obiettivo concordato con la direzione tecnica e con il paziente stesso nella visita di accesso alla struttura.

Servizio di Consulenza e Fornitura Ausili 

  • Offre consulenza, personalizzazione e fornitura di ausili per la mobilità (carrozzine, verticalizzatori, etc.) e per la cura e l'igiene della persona. Il servizio prevede, per i casi più complessi , anche visite a casa del paziente.
     

Servizio di consulenza Psicosociale 

consulenza psico-sociale a cura di uno psicologo e di un'assistente sociale, che sono a disposizione dell'utenza

consulenza psico-sociale a cura di uno psicologo e di un'assistente sociale, che sono a disposizione dell'utenza (invalidi del lavoro ed invalidi civili), effettuano  l'analisi dei bisogni del paziente e gli offrono consulenza e terapia di sostegno durante tutte le fasi del trattamento protesico-riabilitativo. Il Servizio Psicosociale, inoltre, si interfaccia costantemente con gli altri componenti l'Equipe Multidisciplinare .

Per informazioni 

Psicologo Specialista: Dott. Massimo Bedetti- Venerdì dalle ore 8,00 alle ore 12,00.

  • Telefono cellulare 333 73 94 003

Assistente Sociale Specialista : Dott.ssa Maria Concetta Calandruccio - Dal Lunedì al Venerdì dalle ore 9,00 alle ore 13,00.

  • Telefono 06-54876150

Come si accede al Centro

per  invalidità conseguente ad infortunio sul lavoro o malattia professionale per la quale siano necessari dispositivi tecnici :

  • su proposta, prescrizione e successivo collaudo del Dirigente Medico INAIL in occasione di visita medica;
  • su richiesta dell'interessato all'Unità territoriale INAIL, o per il tramite dell'Assistente Sociale,  con parere positivo degli uffici amministrativi e del Dirigente Medico che provvederà alla prescrizione ed al collaudo;
  • su iniziativa dell'équipe multidisciplinare della Sede che, nei casi di infortunio o malattia professionale di particolare gravità e complessità, individua i dispositivi tecnici più idonei a consentire il recupero ed il miglioramento della qualità della vita e dell'autonomia.

Per tutte le persone non invalide del lavoro Inail, indipendentemente da  una accertata invalidità  da altri Enti o Amministrazioni,  nella necessità di dispositivi di protesi, ausili, ortesi, possono accedere presso la Filiale di Roma secondo la seguente modalità:

  • La prima visita,  è su prenotazione telefonica, successivamente il personale addetto convocherà  la persona, previa telefonata  e attraverso comunicazione scritta  con la data della prima visita collegiale, in cui è compreso il colloquio psicosociale.
  • La prima visita è gratuita, un eventuale ricovero o percorso riabilitativo sono,invece, a pagamento.
    In base all'esigenza dell'assistito e in accordo con lo stesso, l'equipe decide il tipo di dispositivo necessario.  Il preventivo della spesa sanitaria viene inviato alla ASL diappartenenza. 

Come si raggiunge  il Centro - Visualizza mappa

Filiale di Roma - Largo Ottorino Respighi, 6-7 - Roma - ITALIA

 

 Riferimenti normativi

  • DETPRES n. 261 del 29 settembre 2011 Regolamento per l'erogazione agli invalidi del lavoro di dispositivi tecnici e di interventi di sostegno per il reinserimento nella vita di relazione
  • INAIL Circolare n. 39 del 29 luglio 2009"Regolamento per l’erogazione di prestazioni di assistenza protesica agli invalidi del lavoro"
  • Decreto Presidente della Repubblica n.75/2005 Regolamento di attuazione della legge n.4/2004
    Legge n.4/2004 "Disposizioni per favorire l’accesso dei soggetti disabili agli strumenti informatici"
  • Decreto legislativo n. 38/2000 "Disposizioni in materia di assicurazione contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali, a norma dell’articolo 55, comma 1, della legge 17 maggio 1999, n. 144"
  • Legge 833/1978 "Istituzione del Servizio Sanitario Nazionale"
  • Decreto Ministro Sanità n. 332/1999 "Regolamento recante norme per le prestazioni di assistenza protesica erogabili nell’ambito del Servizio sanitario nazionale: modalità di erogazione"
  • Decreto Presidente della Repubblica n. 1124/1965 "Testo unico delle disposizioni per l’assicurazione obbligatoria contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali"