SuperAbile


English version


Benvenuto nella comunità di SuperAbile. Accedi alle tue aree personalizzabili

SuperAbile regionale

SUPERABILE MULTIMEDIA

COMMUNITY

Per saperne di più

INAIL Protesi Riabilitazione e Reinserimento

Inail per l'integrazione delle persone straniere

Call Center

Contatta Superabile

Logo accessibilità


Superabilex

Fasce di reperibilità per i lavoratori assenti per malattia

DOMANDA

Sono una dipendente dell'Agenzia delle Entrate, per cortesia vorrei sapere se è stato pubblicato il nuovo decreto "Brunetta" e da quale data vanno in vigore le fasce di reperibilità previste all'art. 1 dello stesso.
Sono stata riconosciuta invalida al 100% e beneficio della Legge 104/92 per Handicap grave.
In caso di assenza dall'ufficio per malattia dovuta a stato patologico connesso all'invalidità riconosciuta, sono esclusa dall'obbligo di rispettare le fasce di reperibilità?

 

RISPOSTA

Gentile utente,
è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale 20 gennaio 2010, n. 15 il Decreto 18 dicembre 2009, n. 206, "Determinazione delle fasce orarie di reperibilità per i pubblici dipendenti in caso di assenza per malattia".

Le nuove fasce di reperibilità sono state fissate dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 18.

L'obbligo di reperibilità sussiste anche nei giorni non lavorativi e festivi.

Sono esclusi dall'obbligo di rispettare le fasce di reperibilità i dipendenti per i quali l'assenza è riconducibile ad una delle seguenti circostanze:

a) patologie gravi che richiedono terapie salvavita
b) infortuni sul lavoro
c) malattie per le quali è stata riconosciuta la causa di servizio
d) stati patologici sottesi o connessi alla situazione di invalidità riconosciuta


Sono, altresì, esclusi i dipendenti nei confronti dei quali è stata già effettuata la visita fiscale per il periodo di prognosi indicato nel certificato.

(9 Febbraio 2010)