SuperAbile


English version


Benvenuto nella comunità di SuperAbile. Accedi alle tue aree personalizzabili

SuperAbile regionale

SUPERABILE MULTIMEDIA

COMMUNITY

Per saperne di più

INAIL Protesi Riabilitazione e Reinserimento

Inail per l'integrazione delle persone straniere

Call Center

Contatta Superabile

Logo accessibilità


Scuola e Formazione

Piano Educativo Individualizzato e relazione di fine anno

DOMANDA

Sono un genitore di un bambino di 11 anni portatore di handicap che frequenta la classe quarta elementare.
Mio figlio segue un Piano educativo individualizzato.
Al termine di ogni anno scolastico, oltre alla pagella, mi veniva consegnata una relazione.
Quest?anno non mi è stata consegnata.
Chiedo se la relazione deve essere consegnata ai genitori, visto che mi è stato risposto dalla Vice Preside che questo atto non è obbligatorio, pertanto devo ricevere la sola pagella con il giudizio finale.
Quali sono le normative che regolano tale rapporto?



RISPOSTA

Gentile utente,
secondo l?art. 8 comma 1 Decreto Legislativo 19 febbraio 2004, n. 59, di solito ?La valutazione, periodica e annuale, degli apprendimenti e del comportamento degli alunni e la certificazione delle competenze da essi acquisite, sono affidate ai docenti responsabili delle attività educative e didattiche previste dai piani di studio personalizzati; agli stessi è affidata la valutazione dei periodi didattici ai fini del passaggio al periodo successivo?.

I Consigli di classe, con il Regolamento sull?autonomia (Decreto Presidente Repubblica 8 marzo 1999, n. 275), hanno funzioni di programmare l?attività didattica, svolgere i progetti didattici per i singoli alunni, nel quadro della programmazione, valutare i risultati degli stessi, verificare l?efficienza e l?efficacia del percorso educativo, avanzare proposte agli altri Organi collegiali.

In questa logica si collocano le specifiche funzioni in ordine all?integrazione degli alunni in situazione di handicap.


(17 Luglio 2008)