SuperAbile


English version


Benvenuto nella comunità di SuperAbile. Accedi alle tue aree personalizzabili

SuperAbile regionale


Lavoro

Primo piano

Persone disabili al lavoro in azienda, la scommessa di "Io lavoro H"
Sono già oltre 120 i curriculum visionari dallo staff dell'organizzazione che ogni anno, in concomitanza con la fiera "Io lavoro" di Torino, si occupa di mettere in contatto centinaia di lavoratori disabili con altrettante aziende

Zoom

A Roma arriva E-lisir: per i sordi pubblica amministrazione senza più barriere
logo E-lisir

Il nuovo servizio di assistenza alla comunicazione per cittadini sordi o ipoudenti partirà in via sperimentale lunedì negli uffici anagrafe del primo municipio: tramite un tablet a disposizione un esperto in Lis

vai alla sezione Zoom

Il punto

"Jobmetoo", ecco la prima piattaforma per il reclutamento di lavoratori disabili
il portale Jobmetoo

Il servizio consente alle aziende di selezionare il personale secondo le proprie esigenze, per far lavorare le persone con disabilità in mansioni che ne esaltino il valore". Disponibile anche un sistema di "job alert"

vai alla sezione Il punto

Inchieste

Morire di musica: la vita massacrante di facchini e tecnici dei concerti
il crollo strutturale di un palcoscenico

Inchiesta. L'ultimo incidente la settimana scorsa a Firenze, tre tecnici rimasti uccisi tra il 2011 e il 2013. Viaggio tra i lavoratori meno tutelati di questa forma di spettacolo, tra turni fino a 14 ore, mansioni pericolose e sicurezza insufficiente

vai alla sezione Inchieste

Dossier

Un infortunio su quattro per inciampi e scivolamenti, al via campagna europea
un estratto del video di Napo dedicato a inciampi e scivolamenti

A promuoverla è il Comitato degli alti responsabili degli ispettorati del lavoro (Slic), che punta a promuovere la prevenzione rispetto a un fenomeno che rappresenta la causa del 24% di tutti gli incidenti che avvengono nei Paesi dell'Ue. A curarne i contenuti sarà un gruppo di Stati membri in collaborazione con l'Eu-Osha

vai alla sezione Dossier

Interviste e personaggi

"Realizzare i miei sogni sempre": parola di rallista paraplegico
Lorenzo durante un rally

Lorenzo Bogi aveva 33 anni e una grande passione per trattori e rally, quando un incidente in moto lo lasciò quasi paralizzato. Oggi ha superato tanti ostacoli, è tornato al lavoro e, dopo varie vicende, è tornato anche in pista. "Essere paraplegico è solo non poter stare in piedi"

vai alla sezione Interviste e personaggi